Dizionario delle erbe

Chip di radice di foca di Salomone

Scopri i significati delle erbe nascoste

Per molte persone, sentendo parlare della magia e del sigillo di Salomone, tutto ciò che immaginano o pensano sono i pentacoli miracolosi del re Salomone o il meraviglioso sigillo che il re Salomone usava per catturare gli spiriti maligni, conservarli in un vaso e mantenere il controllo sopra di loro.

Tuttavia, questo è un caso abbastanza diverso e questo sarà confermato da tutti con un’esperienza adeguata quando si tratta di radici di erbe.

Questa è una pianta da fiore che rientra nella famiglia delle Rosaceae, precedentemente nota come Liliaceae prima che la nomenclatura scientifica fosse rivista. Ha un gambo sottile e arcuato che ha foglie superiori alternate verdi o verdi e bianche che sembrano lance.

Le piante di Salomone crescono bene in luoghi che hanno ombre e il più delle volte crescono in luoghi ombrosi dei giardini come erbacce. Nei boschi crescono meglio, sembrano molto più grandi e più verdi di quelli del giardino.

I fiori sono piuttosto unici e tubolari, di colore bianco e simmetrici in tutti gli aspetti. Un buon numero tranne Polygonatum biflorum che porta il fiore in due file, questo è il vero sigillo di Salomone. Il sigillo di Salomone ha funzioni simili a quelle del Polygonatum odoratum e un buon numero delle specie che ricadono sotto di esso, tra cui P. odoratum var, commutatum, nonché il grande sigillo di Salomone o Polygonatum officinale nel campo della magia. La parte essenziale della magia è la radice, che viene utilizzata per fare infusi, oli e incensi.

La radice del sigillo di Salomone aiuterà a

  • Stai lontano dal diavolo.
  • Per essere più saggio come il re Salomone.

Usi magici

Ci sono un certo numero di persone che credono nei poteri della radice nel tenere lontano il diavolo e i suoi agenti. In questo caso, mettono le radici lungo i telai delle finestre. È un ingrediente importante nella produzione di varie formule per il controllo, il successo, la padronanza, la chiarezza e la saggezza.

La radice prende il nome dal saggio re degli Israeliti menzionato nella Bibbia. Si dice che abbia tenuto gli spiriti maligni in un vaso usando un sigillo miracoloso. La radice è quindi considerata un forte protettore e le persone l’hanno usata per vari tipi di protezione nel corso degli anni. I suoi usi principali sono nel portare successo in questioni finanziarie, quando viene bruciato insieme all’incenso del re Salomone, si crede che renda una persona più saggia. In alcuni casi, viene utilizzato per un bagno di pulizia.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.