Dizionario dei fiori

Giglio Eucharis

Scopri i significati dei fiori nascosti

Il giglio eucharis è un fiore molto carino.

Il suo aspetto ha molto a che fare con la sua associazione con il fascino della fanciulla. Cosa rende attraente una donna? È il suo aspetto, è la sua innocenza ed è la sua purezza. Ogni qualità è incarnata nel giglio eucharis.

  • Nome: Giglio Eucharis
  • Colore: Proprio come un vero giglio, il giglio eucharis è bianco. Per alcuni fiori, possono avere una sfumatura verdastra o giallastra, in particolare al centro.
  • Forma: I gigli Eucharis fioriscono in gruppi. Come un grappolo, ha la forma di un’ombrella. Ma un fiore da solo sembra una stella a sei punte con una tazza al centro.
  • Fatto: A causa della coppa al centro del fiore, questo fiore assomiglia molto a narcisi e giunchiglie.
  • Velenoso: Le varie parti del giglio eucharis sono velenose se ingerite.
  • Numero di petali: Il giglio eucharis ha sei petali/tepali.
  • Interpretazione vittoriana: Quando era tabù esprimere i propri sentimenti, i gigli eucharis trasmettevano un messaggio di fascino da fanciulla.
  • Tempo di fioritura: Se il giglio eucharis viene piantato a febbraio, inizierà a sbocciare i suoi bellissimi fiori bianchi nella stagione invernale.

Superstizioni:

Non ci sono davvero molte superstizioni basate esattamente sul giglio eucharis. Tuttavia, quando si tratta di qualsiasi fiore con il nome comune giglio, di solito sono associati alla religione e al cristianesimo e anche alla magia dei fiori. Nella religione, i gigli sono i simboli più popolari della Vergine Maria e questo ha principalmente a che fare con il suo colore.

Per rappresentare la purezza e l’innocenza ai matrimoni, i gigli come il giglio eucharis venivano indossati dalle spose come corone. Nel regno della magia, si crede che i gigli diano protezione. Se una casa ha gigli che crescono nel giardino, tiene lontani demoni e fantasmi.

Con la convinzione che i gigli siano spuntati dalle lacrime di Eva quando lei e Adamo sono stati scacciati dal Giardino dell’Eden, si dice che i gigli bianchi siano cresciuti sulle tombe di persone che sono state accusate ingiustamente.

  • La forma: Quando guardi il giglio eucharis, non è difficile confonderli con narcisi, narcisi e giunchiglia, a causa della loro vistosa somiglianza tra loro. Ma guardandolo da vicino, puoi distinguere i gigli eucharis per le sue caratteristiche distintive di avere sei petali che formano la forma di una stella e proprio al centro – che si forma in una formazione a coppa.
  • Petali: Senza pensarci davvero, puoi facilmente dire che il giglio eucharis ha sei petali. Considerando che è uno dei tipi di gigli, è un fiore che ha tre petali e tre sepali.
  • Numerologia: Il giglio eucharis è il numero 7. Il pensiero, l’introspezione e anche l’analisi sono caratteristiche chiave. Al rovescio della medaglia, riguarda anche l’isolamento o il voler rimanere sempre soli.
  • Colore: Il giglio eucharis è disponibile solo in un colore, bianco. Tuttavia, per quanto vistosa sia una pianta, a volte può avere alcune variazioni di petali verdi. Può avere anche qualche accenno di colore giallo in particolare dove si trova la tazzina.

Erboristeria e Medicina:

Considerata una pianta velenosa, potresti non pensare davvero di usare il giglio di eucharis per curare disturbi e malattie, ma in realtà lo fa, anche se solo per usi topici. In alcuni punti, la foglia viene posta sulla fronte di qualcuno che ha mal di testa.

A volte, le sue proprietà di emetico violento lo rendono molto utile. Per chiunque abbia bisogno di espellere qualcosa dalla pancia, il bulbo del giglio eucharis può funzionare. Come uso non dimostrato, potresti voler consultare il tuo medico prima di usare i bulbi di giglio di eucharis.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.