Dizionario della superstizione

Cavallo

Scopri i significati nascosti delle superstizioni

Ci sono varie superstizioni che sono state attribuite al cavallo.

Sono in giro per viaggi, resistenza fisica e spirituale, libertà, maggiore chiaroveggenza, capacità di persuasione, consapevolezza di diventare più cooperativi e associati alle capacità comunicative. Il cavallo può essere un’ottima guida quando si sente di essere bloccati in un luogo e in un punto nel tempo, dando alcuni insegnamenti su come muoversi in varie direzioni dando la libertà e il potere di affrontare anche le realtà della vita come superare i propri più grandi ostacoli mentre si è pieni di grazia. Nel cammino della vita si hanno diversi problemi che devono essere affrontati.

Il cavallo è il simbolo dei poteri di dare un assegno e di risvegliare la libertà di movimento di qualcuno e questo significa che ci sarà più libertà in cui si dovrà fare. Vedere un cavallo sulla strada significa che si dovrebbe prendere una decisione su quale direzione o scelta in una situazione. Molte persone incontrano un cavallo in meditazione. Se vuoi essere libero dall’attuale reclusione e dalle restrizioni della vita, dovrai prestare particolare attenzione a qualsiasi cosa il cavallo ti dirà.

Il cavallo ha qualità più fini che includono forza, grazia e velocità e questo lo ha reso una creatura nobile tra molte persone in tutto il mondo. La storia del cavallo è piuttosto singolare, ad esempio il cavallo visse nel continente nordamericano per molti anni e poi scomparve completamente per qualche tempo. Tuttavia, fu reintrodotto dai conquistatori spagnoli nel XVI secolo. Gli indiani d’America hanno quindi acquisito rapidamente una padronanza delle abilità equestri e poi sono riusciti a trovare lo spirito del cavallo molto prezioso nel dare un’idea quando stavano imparando come coltivare le qualità di leadership, il movimento e la libertà di sicurezza.

Anche se il cavallo è un animale completamente addomesticato, si ritiene che il suo spirito possa raggiungere i più alti livelli di libertà. Per gli antichi il cavallo era il simbolo della facilità di locomozione e queste persone acquisirono la capacità di trasferirsi in nuove terre che potevano impiegare molto tempo per raggiungere poiché non esistevano altri mezzi di trasporto a quei tempi. Ci sono altre persone che cercano lo spirito del cavallo e per tali individui l’idea di libertà è un tema comune. Per gli indio-americani, associano l’animale alla libertà e alle energie che ne derivano quando si è liberi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.