Dizionario della superstizione

Rettili

Scopri i significati nascosti delle superstizioni

C’è una famosa cospirazione intorno ai rettili e questo è noto come rettiliano, questo è trattato nell’articolo mutaforma rettiliano.

La famiglia dei rettili è composta da vari animali a sangue freddo che vanno da serpenti, tartarughe, lucertole, coccodrilli e molti altri. Sin dai tempi antichi, il serpente è stato utilizzato per ritrarre negatività, come inganni o maledizioni. Da un punto di vista biblico i rettili sono nati nel giardino dell’Eden. Si ritiene che Satana si sia presentato come un serpente e riuscì a convincere Eva a mangiare il frutto proibito. Di conseguenza fu maledetto da Dio. Nella maggior parte delle tradizioni e credenze africane, calpestare un serpente era considerato di cattivo auspicio poiché era un segno che presto quella persona ne sarebbe stata morsa o addirittura avrebbe affrontato un pericolo eminente. C’era la famosa credenza che se qualcuno ti picchiava sempre c’era solo un modo per gestire quella persona per cui si credeva che comunque prendesse una scala di serpente e poi si lavasse i denti con essa e poi morde quella persona durante quel giorno, la persona cesserebbe dal batterli d’ora in poi.

Si credeva anche che i serpenti fossero agenti della magia e venivano spesso usati dagli indovini per danneggiare coloro che sbagliavano nella società. Nelle tradizioni Luo in Kenya, il serpente veniva usato per punire coloro che commettevano vizi. Tuttavia, chiunque avesse ucciso quel serpente significava che sarebbe morto. Si credeva inoltre che le tartarughe fossero usate da stregoni, maghi e indovini nello svolgimento dei loro rituali. Tuttavia c’era la convinzione che se una persona allevava una tartaruga non avrebbe mai piovuto fino a quando non fosse stata liberata. Si credeva che se si vedeva un coccodrillo mentre attraversava un ponte questo fosse un segno che un giorno la persona sarebbe stata morsa o addirittura uccisa dal coccodrillo. Si credeva che la lucertola fosse un segno di benedizioni e buona fortuna. Si credeva che se una lucertola cade in testa mentre è seduto in casa, quella persona sarebbe diventata ricca. Se la persona fosse giovane, diventerebbero grandi leader.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.